Questo sito utilizza i cookies per offrirle la migliore esperienza sul nostro sito

Master Universitario di II livello in Biostatistica e Metodologia Epidemiologica

Il Master Universitario di II livello in "Biostatistica e Metodologia Epidemiologica"

si pone come obiettivo quello di fornire a laureati di diverse discipline le competenze necessarie per un corretto approccio scientifico allo studio di fenomeni biologici e medici. In particolare:

  • applicare metodologie statistiche ed epidemiologiche appropriate in campo biologico e clinico per la conoscenza dei problemi di salute della popolazione e una miglior finalizzazione degli interventi preventivi, assistenziali e riabilitativi;
  • collaborare con esperti di altre discipline per un approccio interdisciplinare alla ricerca;
  • progettare e analizzare appropriati disegni di studi sperimentali e/o osservazionali;
  • collaborare alla raccolta, gestione, controllo di qualità ed implementazione di database;
  • scrivere rapporti tecnici per la disseminazione dei risultati;
  • conoscere i problemi etici connessi al trattamento di dati biologici e medici.

Sbocchi professionali

La figura che il Master si propone di formare è quella di un esperto in grado di lavorare in un team di ricerca per rispondere ad un preciso quesito di salute.

Lavorando a stretto contatto con esperti in materia, sarà in grado di pianificare, analizzare e comunicare con chiarezza i risultati.

La sua competenza permetterà, ad esempio, di fornire elementi su come la malattia progredisce, sulla sicurezza e efficacia di un nuovo trattamento, sull'impatto dei fattori di rischio su una patologia, ma anche sulla stima dei costi di assistenza sanitaria e sulla qualità delle cure fornite per aiutare i decisori a formulare efficacemente interventi di politica sanitaria.

La figura professionale formata può trovare sbocco in:

  • Enti e Aziende sanitarie (Ospedali, ASL, etc.);
  • Agenzie Sanitarie Regionali;
  • Istituti Zooprofilattici;
  • Industrie Farmaceutiche, agro-alimentari, etc.;
  • Unità Operative Locali, Regionali e Nazionali;
  • Agenzie e Servizi Pubblici e Privati (ARPA; C.R.O., etc.);
  • Istituti universitari e di ricerca pubblici e privati;
  • Attività libero-professionale.

Con il patrocinio di

sismec
Società Italiana di Statistica Medica ed Epidemiologia Clinica

Cerca

News

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato.
Privacy e Termini di Utilizzo