Questo sito utilizza i cookies per offrirle la migliore esperienza sul nostro sito

Master Universitario di II livello abilitante per lo svolgimento delle funzioni di medico competente

Master Universitario di II livello abilitante per lo svolgimento delle funzioni di medico competente

Secondo quanto disposto nel  decreto 15 novembre 2010 emanato dal Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, di concerto con il Ministro della Salute, i medici in possesso dei titoli di specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva o in Medicina Legale, che non possiedono il requisito di aver svolto le attività di medico competente per almeno un anno nell’arco dei tre anni anteriori all'entrata in vigore del Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008, ai fini dello svolgimento di tale attività, devono seguire un percorso formativo universitario. 
Tale percorso deve essere articolato in attività di tipo professionalizzante e in attività di didattica formale, frontale e a piccoli gruppi, strutturate in un corso di studio della durata di almeno un anno e costituito da un numero di Crediti Formativi Universitari (CFU) pari a 60, al termine del quale verrà rilasciato il diploma di master di II livello abilitante per lo svolgimento delle funzioni di Medico competente, ai sensi dell'art. 38, comma 2 del Decreto legislativo n. 81 del 2008.
Il Master Universitario di II livello abilitante  per lo svolgimento delle funzioni di Medico Competente è un corso di formazione avanzata per l’acquisizione di competenze specifiche da parte di medici specialisti in Igiene e Medicina Preventiva e in Medicina Legale in modo tale che siano in grado di delineare azioni efficienti ed efficaci nella collaborazione con gli altri attori della prevenzione ordinariamente presenti in ambito lavorativo e impegnati nel fronteggiare la complessità del rischio professionale.

Sbocchi professionali

Le ragioni della proposta del percorso formativo previsto dal Master si basano sulla sempre maggiore attenzione dedicata non solo da parte della comunità scientifica, ma anche da parte delle diverse parti sociali e della collettività in generale, ai temi relativi alla salute e sicurezza in ambiente lavorativo. Il delicatissimo rapporto tra formazione e cambiamento trova nella nostra epoca una delle sfide maggiori da affrontare; negli anni si è infatti assistito all’evolversi del profilo professionale della figura del Medico Competente, in sintonia con le modificazioni del mondo del lavoro, attraverso compiti dapprima di tipo clinico-assistenziale e poi a contenuto essenzialmente di tipo preventivo, associati ad una imprescindibile conoscenza dello scenario legislativo vigente. 
La figura del medico competente è intesa come figura professionale che possiede molteplici abilità tecnico-scientifiche, differenti tra loro, tra le quali la valutazione clinica del lavoratore orientata a identificare alterazioni precoci dello stato di salute connesse con l’esposizione a fattori di rischio professionale, la collaborazione ad attività di valutazione del rischio e gestione delle misure preventive ad esso correlate, la comunicazione con le altre figure ed istituzioni tipicamente coinvolte nel realizzare interventi per la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. 
Rivolgendosi a medici in possesso dei titoli di specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva o in Medicina Legale, il Master prevede di far convergere all’interno di un progetto comune e condiviso lo sviluppo delle competenze necessarie per qualificare il medico specialista come figura in grado di proporsi in strutture pubbliche o private per attività di medico competente.

Cerca

News

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato.
Privacy e Termini di Utilizzo