Questo sito utilizza i cookies per offrirle la migliore esperienza sul nostro sito

Dipartimento di Sanità Pubblica, Medicina sperimentale e forense

In questa Università è in programma una ricerca medico-scientifica che si propone di valutare un nuovo programma di trattamento dell’obesità.

Il titolo è: “Exergames & healthy Nutrition Joined against Obesity for one Year (ENJOY) un intervento di attività fisica con videogiochi attivi per la perdita di peso in soggetti obesi adulti”.

Lo studio ha come obiettivo principale quello di verificare l’utilità di eseguire un programma di attività fisica mediante videogiochi attivi nell’ambito di un programma dimagrante.

Lo studio avrà la durata di 1 anno e sarà diviso in due fasi: i primi sei mesi mirati alla perdita di peso, nei secondi sei mesi ci saranno delle visite di controllo per verificare il mantenimento del peso perso.

Il disegno sperimentale prevede l’attuazione dei seguenti trattamenti:

  1. trattamento dietetico – comportamentale
  2. trattamento dietetico - comportamentale + attività con videogiochi.

L’assegnazione ad uno dei due trattamenti avviene in modo randomizzato (casuale).

In entrambi i casi è prevista la consegna di un piano dietetico personalizzato,e la compilazione un diario alimentare e di partecipare ad Incontri di gruppo che si svolgeranno 1 volta alla settimana nel  primo mese e ogni 2 settimane per i successivi 5 mesi per un totale di 14 incontri nei 6 mesi di trattamento. Ogni incontro ha una durata di 60 minuti e verrà condotto da una dietista, uno psicologo, o un professionista laureato in scienze motorie, gli argomenti trattati variano in base alla figura professionale coinvolta.

Con la dietista sono previsti 8 incontri di educazione alimentare in cui verranno affrontati diversi argomenti (la composizione dei cibi, la piramide alimentare, le porzioni raccomandate e le frequenze di consumo), si correggerà il diario alimentare e si procederà con la pianificazione dietetica in modo da modificare gradualmente le abitudini alimentari scorrette. All’inizio di ogni incontro ogni soggetto verrà pesato privatamente.

Sono previsti anche altri 5 incontri con la psicologa in cui si affronteranno diversi temi: la motivazione al trattamento, ovvero come incrementarla e mantenerla per tutta la durata del trattamento; il cambiamento dello stile di vita; la presenza di pensieri disfunzionali, come riconoscerli e cambiarli; eventuali ostacoli alla perdita di peso come la scarsa motivazione, situazioni ad alto rischio, carente supporto sociale, difficoltà interpersonali, fame emotiva; e la difficoltà nell’accettazione a mantenere il peso perso determinata da obiettivi personali irrealistici o immagine negativa di sé.

Il gruppo in cui è prevista l’attività fisica riceverà in dotazione per tutta la durata del programma una Wii Fit Plus + Balance Board + Consolle Nintendo il cui utilizzo verrà illustrato in maniera dettagliata.

Wii Fit Plus è un gioco specifico per la salute e il fitness, che permette di fare attività fisica guidata in casa, scegliendo fra vari tipi di esercizi: yoga, esercizi muscolari, esercizi aerobici e giochi di equilibrio.

Ad un primo incontro conoscitivo con il professionista in scienze motorie, verrà consegnato un programma di allenamento, con semplici esercizi che dovranno essere ripetuti a casa per 3 volte a settimana; e un calendario di incontri di gruppo, con cadenza quindicinale, a cui è richiesta la  partecipazione per ridefinire il programma di allenamento di ogni volontario in base ai progressi effettuati.

E’ prevista la creazione di un sito internet dedicato al programma in cui sarà possibile visionare un riassunto degli argomenti affrontati durante gli incontri di gruppo e mantenere i contatti con gli altri partecipanti allo studio di entrambi i gruppi di trattamento.

Dalla partecipazione a questo studio sono prevedibili i seguenti benefici:

  • Correzione dell’eccesso ponderale
  • Identificazione e correzione abitudini alimentari
  • Apprendimento di strategie utili per mantenere il peso stabile a lungo termine
  • Identificare e gestire le situazioni ad alto rischio
  • Iniziale approccio ludico all’attività motoria
  • Possibilità di svolgere attività motoria a casa propria coinvolgendo anche i famigliari
  • Possibilità di rivedere anche a casa quanto detto negli incontri
  • Creazione di un gruppo di contatti per i pazienti

E’ in corso il reclutamento di volontari che devono soddisfare i seguenti criteri:

  • età 20-50 anni;
  • Indice di Massa Corporea  25- 40;
  • buone condizioni di salute che consentano la pratica di attività motoria

Cerca

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato.
Privacy e Termini di Utilizzo

Contatti

Sede: Via Bassi 21 - 27100 Pavia

Tel.: 0382 987842

 Tel. e Fax: 0382 987869

email: dietologia@unipv.it

News dall'Università

Pagina Facebook