Questo sito utilizza i cookies per offrirle la migliore esperienza sul nostro sito

Ordinamento didattico

Il Master è di durata annuale (1500 ore totali – 60 CFU) articolato in:

  • didattica frontale
  • seminari didattici
  • webinar
  • attività di studio e preparazione individuale
  • esercitazioni pratiche/simulazioni
  • tirocinio
  • elaborato finale (tesi)

 

La didattica frontale sarà organizzata in presenza con 3 giorni full time al mese. Verranno realizzate attività di didattiche a distanza (E-learning). 

Il tirocinio si svolgerà presso alcuni Centri di Ricerca del Dipartimento di Sanità Pubblica, Medicina Sperimentale e Forense oltre che il Centro Interdipartimentale di Biologia e Medicina dello Sport del Dipartimento di Medicina Molecolare dell’Università di Pavia. Inoltre verranno valutati e finalizzati accordi di collaborazione per tirocini, attraverso apposite Convenzioni con altre strutture idonee sul territorio.

Ad integrazione dell’attività didattica frontale, saranno previsti dei cicli di seminari didattici in collaborazione con docenti della Boston University e della Università di Buenos Aires (UBA) e altre Università straniere in merito ad approfondimenti sullo stato di nutrizione e disturbi del comportamento alimentare nel sedentario e nello sportivo. I cicli verranno svolti sotto forma di lezioni frontali o a distanza e discussione di casi clinici, in lingua inglese, in moduli settimanali.

 

La frequenza è obbligatoria per almeno il 75% delle attività teoriche e integrative, e il 100% per quelle di tirocinio/stage. 

Il periodo di formazione non può essere sospeso.

Non sono ammessi trasferimenti in Master analoghi presso altre sedi universitarie.

 

Valutazione dell’Apprendimento in Itinere

La valutazione delle conoscenze e delle competenze raggiunte nel tirocinio/stage devono essere espresse in 30/mi.

Le modalità di verifica delle attività formative teoriche consistono in prove in itinere, che prevedono test scritti a scelta multipla e/o con domande aperte e/o colloqui orali, il cui superamento consente di accedere alla prova finale.

Al termine del tirocinio lo studente è tenuto a presentare una relazione sull’attività svolta con l’indicazione degli obiettivi raggiunti.

 

Prova finale e Conseguimento del titolo

L’esame finale consisterà nella discussione di un caso clinico oltre che nella discussione di una Tesi su tematiche affrontate durante il percorso di studio. La prova finale prevedrà una valutazione tramite un giudizio (Ottimo, Distinto, Buono, Discreto, Sufficiente, Insufficiente).

A conclusione del Master, ai partecipanti che abbiano svolto tutte le attività ed ottemperato agli obblighi previsti, previo il superamento dell’esame finale verrà rilasciato il Diploma di Master Universitario di I livello “Counseling nutrizionale per la modifica dello stile di vita: dal sedentario allo sportivo”.