Questo sito utilizza i cookies per offrirle la migliore esperienza sul nostro sito

Dipartimento di Sanità Pubblica, Medicina sperimentale e forense
Direttore Cristina Montomoli
Sede amministrativa: Via Forlanini, 2 - 27100 Pavia
C.F. 80007270186 - P.IVA 00462870189
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Metodo 1 – Assistente aggiornamento Windows 10

Il primo metodo è quello di usare Assistente aggiornamento Windows 10:

  1. Scaricate e avviate l’Assistente aggiornamento Windows 10 da questo indirizzo.
  2. Alla richiesta di Controllo dell’account utente cliccate .
  3. Visualizzerete le nuove Condizioni di licenza per il software Microsoft – leggete attentamente quanto riportato e cliccate sul pulsante Accetta.
  4. Verrà eseguito un controllo di compatibilità – al termine, cliccate sul pulsante Avanti.
  5. Verrà avviata la preparazione dell’aggiornamento che si compone delle seguenti fasi:
    • Download dell’aggiornamento.
    • Verifica del download.
    • Aggiornamento di Windows 10.
  6. Verrà effettuata la ricerca degli aggiornamenti – attendete!
  7. Verrà avviata l’installazione di Windows 10 – attendete!
  8. Visualizzerete il messaggio L’aggiornamento è pronto. È necessario riavviare il PC per completare l’aggiornamento – cliccate sul pulsante Riavvia ora.
  9. Visualizzerete il messaggio Stai per essere disconnesso – attendete oppure cliccate sul pulsante Chiudi.
  10. Verranno eseguite le Operazioni sugli aggiornamenti – durante questa fase il PC/tablet verrà riavviato più volte.
  11. Visualizzerete le seguenti nuove opzioni:
    • Messaggio di Benvenuto in Windows 10 – Cliccate sul pulsante Avanti.
    • Pagina per settare le impostazioni di privacy per il dispositivo – Cliccate sul pulsante Accetta.
    • Pagina Scopri Cortana – Leggete attentamente quanto riportato e cliccate sul pulsante Usa Cortana.
    • Pagina Nuove app per il nuovo Windows – Leggete attentamente quanto riportato e cliccate sul pulsante Avanti.
  12. Fate l’accesso all’account, verranno eseguite le ultime operazioni – attendete.
  13. Visualizzerete il messaggio Grazie per aver eseguito l’aggiornamento alla versione più recente di Windows 10 – cliccate sul pulsante Esci.

Metodo 2 - Uso dello strumento per la creazione del supporto di installazione (unità flash USB, DVD o file ISO)

L'Università di Pavia ha deciso di fornire gratuitamente agli studenti e al personale dell'Ateneo il pacchetto Microsoft Office 365 Education.

Con questa Suite, si possono installare Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote, Publisher e Access su un massimo di 5 PC o Mac personali oltre che su dispositivi mobili.

Per accedere alla Suite collegarsi all'indirizzo https://products.office.com/it-IT/student/office-in-education

office365student

ed inserire il proprio indirizzo di posta istituzionale.

Dopo la verifica dell'indirizzo e-mail, Microsoft invierà una mail contenente il link per completare la registrazione al programma. A questo punto è necessario creare un account con una password per accedere al sito e scaricare il software.

Questo strumento serve per calcolare le dimensioni che deve avere una immagine sul PC per rispondere ad un determinato DPI.

Utile quando le riviste richiedono le immagini con uno specifico DPI.

Ogni volta che si scarica un file da Internet finisce nella cartella Download di Windows® e se non ci si ricorda di fare pulizia la cartella cresce a dismisura.

Ecco la soluzione: controllare ad ogni accesso quali file sono obsoleti e spostarli nel Cestino in modo che se ci serve qualcosa possiamo sempre ripristinarla. Invece i file importanti è meglio spostarli in altre cartelle come ad esempio Documenti.

La stessa cosa può essere utile per la cartella Desktop di Windows. Anche in questo caso c'è una versione del programma che permette di svuotare la cartella dai file obsoleti.

News dall'Università

Pagina Facebook