Questo sito utilizza i cookies per offrirle la migliore esperienza sul nostro sito

logo dan

Ordinamento didattico

Il Master è di durata annuale e prevede un monte ore di 1500, articolato in:

  • didattica online
  • attività interattive
  • esercitazioni pratiche
  • seminari
  • attività di studio/tutoring
  • preparazione individuale
  • Progetto Finale o Tesi

Ogni attività è composta da una serie di moduli (o insegnamenti). A sua volta ogni modulo è suddiviso in temi che organizzano la documentazione in una forma chiara e concreta. Questi moduli, nonostante siano relativamente indipendenti tra loro, sono strutturati secondo un ordine pedagogico in modo che lo studente dovrà seguire un identificato ordine cronologico.

I moduli totali sono 12 per un totale di 45 CFU mentre il Progetto Finale prevede l’attribuzione di ulteriori 15 CFU.

All’insieme delle attività formative previste corrisponde l’acquisizione da parte degli iscritti di 60 crediti formativi universitari (CFU).

Il periodo di formazione non può essere sospeso.

Non sono ammessi trasferimenti in Master analoghi presso altre sedi universitarie.

Valutazione dell'apprendimento

La valutazione dell’apprendimento consta di:

  1. Verifiche intermedie

Le modalità di verifica delle attività formative teoriche consistono in prove in itinere il cui superamento consente di accedere alla prova finale.

Tali verifiche saranno previste a conclusione di ogni modulo e il loro superamento sarà necessario per accedere al modulo successivo. Le verifiche saranno tipo test con 20 domande che presentano un’unica risposta corretta delle quattro possibili. Il punteggio si ottiene dalla seguente espressione:

Punteggio = {[(A) - (B x 1,25) – (C)]/(A)} x 10

dove:

A: numero totale delle domande

B: numero di domande a cui si è risposto erroneamente

C: numero di domande a cui non è stata fornita alcuna risposta

Per superare la verifica si dovrà ottenere un punteggio ≥ 5. Nel caso in cui questo non si verificasse, l’alunno dovrà realizzare una prova di recupero che non potrà avere luogo prima di dieci giorni dal fallimento della precedente.

Per l’acquisizione dei crediti e l’ammissione alla prova finale di discussione della Tesi di Master, gli studenti dovranno sostenere delle prove di autovalutazione per ciascuno dei moduli e un esame presenziale di autoapprendimento a conclusione delle attività didattiche da svolgere in un’unica data, propedeutico alla prova finale.

  1. Prova finale

La prova finale consiste nella discussione di una Tesi di Master. Lo studente potrà realizzare il progetto durante l’intero corso del Master e dovrà presentarlo una volta terminati tutti i moduli.

Il Collegio dei Docenti proporrà vari temi. Una volta scelta la tematica dovrà essere sviluppato un lavoro di ricerca, analisi ed elaborazione bibliografica possibilmente arricchito con dati personali e/o originali.

La Tesi sarà discussa presso il Dipartimento di Sanità Pubblica, Medicina Sperimentale e Forense – Unità di Scienza dell’Alimentazione in presenza di una Commissione composta da 5 docenti del master, nominati dal coordinatore.

Conseguimento del titolo

A conclusione del Master, ai partecipanti che hanno svolto tutte le attività ed ottemperato agli obblighi previsti, previo il superamento di un esame finale consistente nella discussione di una Tesi inerente gli obiettivi formativi previsti dal master, verrà rilasciato il Diploma di Master Universitario Internazionale di I  livello in “Trattamento integrato multidisciplinare dei Disturbi dell’ Alimentazione e della Nutrizione”.

Cerca

News

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato.
Privacy e Termini di Utilizzo